La cospirazione del silenzio

X Edizione il Festival del Cinema Spirituale Tertio Millennio
Roma, 14 – 19 novembre 2006
Cinema Trevi, sala della Cineteca Nazionale del Centro Sperimentale di Cinematografia, Vicolo del Puttarello, 25

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La limitazione delle libertà individuali
Il Festival del Cinema Spirituale Tertio Millennio compie 10 anni. La manifestazione presieduta da Dario E. Viganò festeggia l’importante traguardo in coincidenza con il 60° anniversario dell’Ente dello Spettacolo e per l’occasione rinnova la sua formula. “Fino ad oggi la rassegna era a carattere prevalentemente retrospettivo, quest’anno sarà invece costituita da opere di recente produzione e legate fortemente alla realtà. Il tema scelto per l’edizione 2006 è La cospirazione del silenzio: opere di finzione e documentari che raccontino la limitazione delle libertà individuali e collettive, prendano spunto da drammi privati e pubblici, e che riflettano sulla situazione contemporanea mondiale e mettano a nudo fatti spesso taciuti o dimenticati.

Per il secondo anno consecutivo alla manifestazione è abbinato un concorso per cortometraggi dedicato agli Invisibili, filmati di lunghezza non superiore ai 30 minuti che parlano di emarginazione, attraverso storie vicine o geograficamente lontane” (Alba Angela Prudenzi, direttore organizzativo di Tertio Millennio). La Cospirazione del silenzio è “Un concetto ricco di sfumature, che comprende l’insieme di atti, situazioni e poteri che cercano di limitare la libertà, individuale o collettiva. Allo stesso tempo è però anche denuncia di quanti lasciano volutamente lontano dai riflettori la realtà di minoranze sociali, etniche e religiose” (Dario Edoardo Viganò, presidente del Festival e dell’Ente dello Spettacolo).

Il festival Tertio Millennio torna inoltre per la seconda volta a Guadalajara (dal 3 al 10 novembre) e, per la prima volta, a Lubiana in Slovenia (dal 9 al 15 ottobre). Nei giorni 14 e 15 novembre è anche in programma un Convegno di Studi presso la Pontificia Università Gregoriana, dedicato al tema centrale della manifestazione, al quale partecipano, tra gli altri, il documentarista Leonardo Di Costanzo e la regista polacca Hanna Polak.

Tertio Millennio è la prima manifestazione realizzata con il Patrocinio del Vaticano ed è organizzata dalla Rivista del Cinematografo dell’Ente dello Spettacolo in collaborazione con i Pontifici Consigli della Cultura e delle Comunicazioni Sociali, con la Filmoteca Vaticana, con il Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale, con il contributo della Direzione Generale per il Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e con il sostegno di Medusa Film e Rai Cinema.

 

I film in programma

The Island

I figli degli uomini

Love + Hate

Ana Alati Tahmol Azouhour Ila Qabriha

Children of Leningradsky

A scuola

Prove di Stato

Looking for Eden

African Spelling Book

Sotto la stessa luna

About walls in favelas

Felice

Odessa

Cantieri

Jimmy della collina

Palden Gyatso. Felicità, variazioni sul tema

Balam’na Kampocolchè: L’ultima casta

Istimaryya- Tra Napoli e Baghdad controvento

 

Gli incontri con gli ospiti