Born in Jerusalem and still alive: la testimonianza di David Ofek

In concorso al Tertio Millennio Film Fest 2019, Born in Jerusalem and still alive di Yossi Atia e David Ofek viaggi per Gerusalemme, con un tour sui luoghi degli attentati. Tra Woody Allen e Nanni Moretti, una commedia che usa l’autoironia per elaborare un trauma profondo.
La testimonianza di David Ofek

Servizi a cura di Giacomo d’Alelio

Lo sguardo al femminile su The Shallows of Kabul

Due voci di peso lanciano uno sguardo attento sul primo lungometraggio di animazione in concorso al Tertio Millennio Film Fest: The Shallows of Kabul di Zabou Breitman e Eléa Gobé Mévellec:

– Marta Serafini, corrispondente esteri Corriere della Sera;
– Takoua Ben Mohamed, Fumettista Giiurata Tertio Millennio Film Fest 2019.

Servizio di Giacomo d’Alelio

 

 

Lo sguardo profondo di Nello Scavo su The Remains

Nello Scavo, giornalista d’inchiesta di Avvenire, che con il suo lavoro di giornalismo ha rivelato importanti fatti sul traffico di migranti che macchia il nostro Mediterraneo, riflette proprio sul Mare Nostrum a partire dal film The Remains – After the Odissey, e su ciò che dovremmo ricominciare a ricordare.

Servizio a cura di Giacomo d’Alelio

Tributo a Robert Bresson

Gianni Amelio e Mylène Bresson intervengono per parlare e onorare il regista Robert Bresson

Foto Karen Di Paola

Omaggio a Robert Bresson

Una grande occasione al Tertio Millennio Film Fest, quella dell’Omaggio a Robert Bresson, a vent’anni dalla morte del compianto maestro francese, che vede l’incontro moderato da Gianluca Arnone (Direttore Artistico del Festival) tra Mylène Bresson (vedova del regista), Gianni Amelio (Premio Bresson 2017) e Mons. Davide Milani (Presidente Fondazione Ente dello Spettacolo).

Servizio a cura di Giacomo d’Alelio

I nostri al Tertio Millennio

Presentato il primo film italiano in concorso al Tertio Millennio Film Fest 2019, I nostri di Marco Santarelli.
Il regista ci racconta il film, dopo un incontro con il pubblico che ha visto protagonisti i giovani coinvolti nella sua realizzazione, e Don Giuliano Savina (Direttore Ufficio Nazionale per l’Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso della CEI) e Don Lucio Sembrano (Segretario Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso).

Servizio a cura di Giacomo d’Alelio

Presentazione I nostri

Sono intervenuti il regista Marco Santarelli e don Giuliano Savina, Direttore UNEDI

Foto Karen Di Paola