Brahim Nadhour, un tunisino che vive in Francia dal suo divorzio, torna a Tunisi per seppellire suo figlio Marouane, morto in un incidente motociclistico. Scopre che Marwan stava lavorando in un’organizzazione salafita e ha deciso di condurre le sue indagini per identificare le persone che lo hanno indottrinato. A poco a poco, arriva a dubitare delle circostanze della sua morte.

V.O. con sottotitoli in italiano