News

Una sigla per Tertio Millennio: la vincitrice

Il lavoro di Viviana Battista ha vinto “Una sigla per Tertio Millennio”, contest rivolto a videomaker emergenti tra i 20 e i 35 anni, promosso per la prima volta dalla Fondazione Ente dello Spettacolo per la XXIII edizione del Tertio Millennio Film Fest. La sigla sarà la colonna sonora dell’intro, proiettata prima di ogni film in gara, e della cerimonia di premiazione del Festival.

“Questa sigla nasce da un’intuizione”, spiega Viviana. “Ho letto il tema e subito nella mia mente si è focalizzata l’immagine di due persone diverse, divise, lontane. Due persone con stati emotivi opposti, uno spensierato e l’altro triste, poste entrambe davanti a un punto comune, il mare”.

Il mare, elemento da sempre estremamente evocativo nel cinema, intende essere anche una “metafora dei tempi odierni”. E, infine, si staglia “l’immagine di una carezza, che vuole significare Unione e Comprensione”. Due parole che, secondo la giovane videomaker, dovrebbero necessariamente tornare di moda.

“Non importa quanto siamo lontani e cosa ci divide”, conclude Viviana, “anche dall’altra parte del mondo non siamo soli”.

Argomenti